Matera. Contributo programmatico sull’ambiente

Si invia in allegato una scheda programmatica sul tema ambiente, come contributo dell’assemblea tenutasi a Matera il 28 ottobre, alla presenza di Anna Falcone.
In queste due ultime settimane siamo stati incerti se inviare questo piccolo contributo, avendo purtroppo già avuto il sentore che questo percorso stava per interrompersi. Il precipitare degli eventi in questi ultimi giorni è stato vissuto da molti di noi con grande sofferenza, tra dubbi, rabbia e delusione.
Poi ieri ci è arrivata la notizia dell’annullamento dell’assemblea del 18  e quindi abbiamo preso atto che non ci sarebbe stata neanche la possibilità di incontrarci, di confrontarci e di esprimerci.
Ieri sera a Matera alcuni di noi si sono incontrati in una piccola riunione condividendo tanta delusione ma non certo un sentimento di rassegnazione. Siamo convinti che questo progetto abbia dimostrato di avere così tanto fiato da mettere paura ai vari ceti politici. Per questo la strada, che era già difficile e stretta, ci è stata sbarrata con la totale chiusura sul percorso democratico che doveva essere alla base della creazione di una lista unica a sinistra.
Per ora vogliamo cogliere l’invito che Tomaso Montanari indirizza a tutti/e di inviare i materiali prodotti dalle assemblee delle Cento Piazze.
Poiché riteniamo che questo Paese abbia a maggior ragione bisogno dell’impegno e dell’entusiasmo che questo progetto ha tirato fuori da ognuno di noi, facciamo in modo di non sprecare questa forza, tenendo conto anche delle ingenuità e degli errori che insieme abbiamo commesso.
Carmela La Padula, per il gruppo Lucania per la Democrazia e l’Uguaglianza.
2017-11-14T13:49:23+00:00 novembre 13th, 2017|4 - Sviluppo sostenibile, Proposte|