14 novembre 2017 17:40

Cari Anna e Tomaso,

la notizia è arrivata come una doccia fredda ma (purtroppo) non del tutto inaspettata.

L’inadeguatezza dell’attuale classe dirigente dei partiti della Sinistra, non solo Italiana, non è un problema che scopriamo oggi, purtroppo.
Come sottolineato anche da voi in più occasioni, lo stato attuale della Sinistra non è solo il frutto dell’egemonia pluri-decennale della Destra liberista.

Avete fatto comunque benissimo a coinvolgerli e a metterli alla prova.

Per l’ennesima volta si sono rivelati essere una parte importante del problema invece che della soluzione. Non è stato, quindi, un vostro errore bensì la prova (temo) definitiva del fallimento di un’intera generazione di leader narcisisti ed autoreferenziali, totalmente incapaci di fare squadra attorno ad un progetto politico di alto profilo e di impatto sulle dinamiche politico-economico-finanziarie dei nostri tempi.

Non è un caso, secondo me, che laddove la Sinistra ha ripreso forza e consenso fra la gente, le nuove generazioni dei ventenni hanno trovato i loro riferimenti ideali e autorevoli in leader della terza età come Corbyn e Sanders (e non è un caso che anche Bergoglio sia un loro coetaneo).

In Italia non abbiamo (ancora) un Corbyn, non solo perchè non è apparso all’orizzonte un leader in grado di svolgere lo stesso ruolo ma soprattutto perchè abbiamo un enorme vuoto culturale da colmare. Dobbiamo ricostruire quelle occasioni di confronto culturale e di incontro sociale che 40 anni fa erano offerte dalle Case del Popolo, dai circoli ARCI, dai centri giovanili delle parocchie, luoghi dove nasceva la passione per la Politica con la P maiuscola.

Se la nuova associazione che avete in mente si pone questo obiettivo, sarò con entusiasmo della partita.

Aspetto con grande interesse vostre notizie e vi ringrazio per quello che avete fatto finora!
m.

cleardot.gif

2017-11-17T08:34:59+00:00 novembre 17th, 2017|Commenti annullamento assemblea|