Contributo di Parte Civile all’assemblea del 18

L’associazione Parte Civile-Marziani in movimento parteciperà alle prossime iniziative del 18 giugno (teatro Brancaccio) e del 1 luglio (piazza Santi Apostoli) con il proprio contributo per la costruzione dell’unità della sinistra sulla base di valori e impegni condivisi. Crediamo che l’attuale momento chiami a un cammino per un’unità di Sinistra, per questo vogliamo dare il nostro contributo a chi si riconosce nelle nostre istanze di democrazia, legalità, uguaglianza, lotta alla corruzione e criminalità.

Intendiamo collaborare fattivamente alla costruzione del nuovo progetto politico della sinistra che porti avanti quei valori che ci caratterizzano e che riteniamo siano non solo condivisi ma fondanti di un percorso comune. Ci riferiamo in particolare a:

  • ridistribuzione della ricchezza e lotta alle disuguaglianze, sostegno del lavoro e dell’impegno civico e sociale contro l’arricchimento di pochi a danno di molti, il dilagare della finanza e della creazione di “falsi valori”.
  • educazione alla legalità, al rispetto reciproco e alla difesa dei beni comuni; praticare trasparenza, coinvolgimento e partecipazione valorizzando le migliori competenze della nostra società. Lotta contro corruzione e mafie perché rubano risorse di tutti e favoriscono il degrado etico e morale.
  • Integrazione, solidarietà sociale e diffusione della cultura per la creazione di pari opportunità di genere e di classe, a prescindere dalla nazionalità, dalla religione e dal luogo di nascita.
  • protezione dell’ecosistema, contro lo sfruttamento indiscriminato delle risorse naturali, storiche, artistiche e scientifiche.
  • recupero di una economia e di uno sviluppo sostenibili in cui il lavoro di cittadinanza si contrapponga al reddito di cittadinanza che rappresenta una forma di condizionamento del potente sul più debole .
  • Concretizzazione dei diritti essenziali: salute, lavoro, studio, ricerca scientifica, cultura, religione, socializzazione, divertimento, felicità e realizzazione dei principi costituzionali ancora non attuati.

Riteniamo necessario iniziare un approfondimento comune per declinare tali valori in proposte e azioni concrete che rappresentino il programma comune di una forza unitaria che si ponga come alternativa di sinistra all’attuale quadro politico raccogliendo le risorse migliori espresse dal ricchissimo mondo sociale e socio-politico presente in Italia.

Parte Civile intende essere parte attiva portando il suo contributo concreto a tale processo.

2017-09-27T13:39:47+00:00 giugno 19th, 2017|Adesioni e interventi, news|