Assemblea a Reggio Emilia per un’alleanza popolare

Reggio Emilia raccoglie l’appello di Anna Falcone e Tomaso Montanari, riprendendo il percorso del Teatro Brancaccio.

Siamo di fronte ad una decisione urgente. Che non è decidere quale combinazione di sigle potrà sostenere il prossimo governo fotocopia, ma come far sì che nel prossimo Parlamento sia rappresentata la parte più fragile di questo Paese e quanti, giovani e meno giovani, in seguito alla crisi, sono scivolati nella fascia del bisogno, della precarietà, della mancanza di futuro e di prospettive.

La parte di tutti coloro che da anni non votano perché non credono che la politica possa avere risposte per la loro vita quotidiana: coloro che non sono garantiti perché senza lavoro, o con lavoro precario; coloro che non arrivano alla fine del mese, per stipendi insufficienti o pensioni da fame.

2017-09-27T14:45:35+00:00 luglio 18th, 2017|Comunicati, news|